Una testimone: "Ursino aggredito all'uscita da un supermercato" - Ecco dove è successo (video)

PALERMO. "Massimo Ursino era entrato nel nostro supermercato per fare la spesa. Non appena è uscito è stato aggredito da cinque o sei ragazzi". Lo racconta la figlia del titolare di un supermercato in via Dante a Palermo, testimone del pestaggio avvenuto ieri sera nei confronti del segretario provinciale di Forza Nuova. (Nel video ecco il luogo dove è successo).

"Lo hanno bloccato mentre aveva ancora in mano il sacchetto della spesa - aggiunge - e lo hanno legato. Poi hanno visto un metronotte e sono fuggiti verso il Politeama".

Massimo Ursino, dopo essere stato medicato in ospedale, è uscito dal Pronto Soccorso accompagnato dalla moglie cercando di evitare i giornalisti. Fino ad ora non ha rilasciato alcuna dichiarazione sull'aggressione.

Immagini di Marco Gullà

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X