CITTA' DA VIVERE

Ecco tutti gli appuntamenti di oggi a Palermo

di

Da leggere 

Oggi dalle 10 nell’Edificio 19 del Campus Universitario di Viale delle Scienze prenderà il via l’edizione 2018 di “Esperienza inSegna”, la manifestazione scientifica organizzata dall’associazione Palermoscienza in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo e rivolta alla città, agli studenti delle scuole e alle istituzioni con l’obiettivo di trasmettere il sapere attraverso attività di divulgazione scientifica. La manifestazione sarà inaugurata con l’incontro “Battiti di scienza… Science percussion” a cura di Eliana Danzi, Gruppo SudOrff della Scuola secondaria di 1° grado Vittorio Emanuele III (Palermo), con l’introduzione del Presidente dell’Associazione Palermoscienza, Carmelo Arena, e gli interventi del Rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari e del Sindaco di Palermo,Leoluca Orlando.

I bambini e il rapporto con la tecnologia. Oggi ore 16.30 presso la Scuola Waldorf si parla di tecnologia che accompagna la crescita e la maturazione dei sensi del bambino ed è per questo che vi invitiamo a partecipare ad un incontro su un tema di grande attualità e particolarmente sentito: il rapporto fra i bambini più piccoli e le nuove tecnologie. Se ne parlerà con il medico scolastico Stephan Heinzmann. L'incontro fa parte del ciclo "Educare alla libertà educando i sensi".

A teatro

Oggi e fino al 25 febbraio al teatro Massimo arriva il balletto Don Chisciotte nella versione del coreografo  Marius Petipa. Appuntamento alle 20,30.

Sergio Basile e Nicolas Zappa sono i protagonisti di Fratelli, il nuovo spettacolo di Claudio Collovà ispirato all’omonimo romanzo di Carmelo Samonà, che arriva in prima nazionale nella Sala Strehler del Teatro Biondo di Palermo oggi alle ore 21. Le scene e i costumi sono di Enzo Venezia, le musiche di Giuseppe Rizzo. Previsti spettacoli fino al 25 febbraio.

 

Da vedere

La mostra "Conversation – Dialogo con l’Arte  sarà visitabile fino al 2 marzo, da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 19 al palazzo Jung di via Lincoln.

Arriva fino al 10 giugno a villa Zito in via Libertà la mostra dedicata ai pittori "Caravaggeschi".

Al museo Riso di corso Vittorio Emanuele arriva la mostra di Carla Horat dal titolo "Argonautiche" a cura di Giovanni Bonanno. L'allestimento è visitabile fino al fino 14 marzo.

Fino al 23 febbraio alla Libreria del Mare di via Cala si può ammirare la mostra dal titolo "Work in Pattern" di Sergio Orlando. Ingresso libero.

Oggi e fino al 25 febbraio alla Galleria d’Arte Moderna di piazza Sant’Anna arriva la mostra con 140 foto iconiche di Henry Cartiel- Bresson.

A palazzo Sant'Elia di via Maqueda si può ammirare l'esposizione dal titolo "Ricordi futuri 3.0" a cura di Ermanno Tedeschi e Flavia Alaimo. L'allestimento è visitabile fino al 24 marzo.  Si tratta di un’esposizione originale e multimediale con installazioni, oggetti simbolici ed opere d’arte contemporanea, video e proiezioni, armonizzati in un percorso narrativo che conduce ad un’esperienza avvolgente - a tratti graffiante, a tratti subliminale - e di grande effetto emotivo nella memoria della Shoah, che in Sicilia si arricchisce di documenti e materiali storici inediti, come le lettere di espulsione dei professori universitari.

Le mani di ieri e i saperi di oggi. Gli artigiani del passato che affondavano in tradizioni secolari, e i loro “nipoti”, gli artigiani di oggi, che navigano leggeri in mondi impalpabili dove si discute di stampe virtuali, comunicazione integrata, nuove tecnologie. Il risultato che resta sul tavolo è sempre lo stesso: l’uomo, essere pensante, deve fare i conti con il suo passato per immergersi nel suo futuro. Nasce dal confronto, la nuova avventura di I World a Palazzo Bonocore, a Palermo: nel Museo delle Eredità Immateriali, prende vita I Craft, a cura di Lucio Tambuzzo,  durerà fino al 31 marzo. Patrocinio dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana.

Il teatro Politeama Garibaldi di piazza Ruggero Settimo sarà visitabile al mattino, sette giorni su sette. Porte aperte dalle 10 alle 14.

Sport
La magia di scivolare sul ghiaccio tra volteggi, salti e piroette. Una pista di pattinaggio di circa 200 metri quadrati, sarà  attiva tutti i giorni, dalle 9 a mezzanotte sino al mese di marzo. Al suo interno un’area per gustare una calda cioccolata e momenti di spettacolo, musica e intrattenimento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X