"Regala un palloncino in ospedale", l'iniziativa per i piccoli pazienti del Cervello

di

PALERMO. “Regala un palloncino per far ridere un bambino in ospedale”, un appello per tutta la città. Parte la campagna lanciata dai volontari dell’associazione “Chi ama la Sicilia” conuna raccolta di palloncini, che saranno utili all’attività di animazione e clownterapia per aiutare il loro lavoro nei reparti di pediatria, ortopedia pediatrica e pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Cervello.

Un’associazione di promozione sociale che da anni grazie al lavoro di 35 volontari, aiuta i bambini e le famiglie durante i giorni di permanenza all’interno della struttura ospedaliera e che adesso ha bisogno di un aiuto concreto per continuare a farlo.

Dottori colorati e clown in corsia, per donare un sorriso ai piccoli degenti.

“La nostra associazione provvede da sé all’acquisto del materiale utile, non chiediamo soldi ma un aiuto pratico che sarà di grande importanza per i volontari e non solo- dice il presidente dell’associazione, Ugo Gravante - una semplice donazione di palloncini, che è in fine ciò che maggiormente utilizziamo nell’incontro con i piccoli nei reparti”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X