DROGA

Sette chili di hashish in auto: arrestati due tunisini a Cefalù

PALERMO. I carabinieri hanno arrestato i due tunisini Jaouadi Fathi, 40 anni e Garbi Aymen, 34 anni, entrambi accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di una perquisizione nei pressi di Cefalù della Bmw 520, su cui i due viaggiavano, sono stati trovati 70 panetti di hashish dal peso complessivo di 7 chili, custoditi nel portabagagli dell'autovettura e imballati con fogli di un giornale francese.

Gli arresti sono stati convalidati dal giudice. Jaouadi Fathi è stato portato in carcere mentre a Garbi Aymen è stato imposto il divieto di dimora nel comune di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X