IL CASO

Palermo, ronde di Forza Nuova sui bus Amat: "Proteggiamo gli autisti"

di

PALERMO. I militanti di Forza Nuova di Palermo hanno avviato da ieri le “Passeggiate per la sicurezza”. Si tratta di ronde effettuate dai  forzanovisti che hanno presidiato gli autobus nel tragitto stazione centrale - piazza Politeama.

L’obiettivo sarebbe quello di "proteggere gli autisti dell’Amat, che hanno subito diverse aggressioni".

Lo scorso 29 dicembre un petardo era stato lanciato contro un autobus in transito della linea 619, in via Rocky Marciano, nel quartiere Zen. Era stato danneggiato il lato sinistro del parabrezza. A denunciare l'accaduto era stato l’autista. “È l’ennesimo danno subito da un autobus in questi giorni – aveva detto  il presidente dell’Amat Antonio Gristina - Un danno da 1.200 euro. Per fortuna era l’ultima corsa e in quel momento non c'erano passeggeri a bordo. Spiace dovere registrare sempre questi gesti che danneggiano beni della collettività e creano disagio agli stessi utenti, ma in quelle zone purtroppo sono frequenti questi danneggiamenti”.

Un secondo episodio il mese successivo quando un altro autobus della linea Amat 619, che collega lo Zen 2 a Palermo era stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco mentre stava passando da via Learco Guerra. Il proiettile provocò un foro nel finestrino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X