SERIE B

Il crollo del Palermo a Empoli, Zamparini: ci siamo sbriciolati

calcio serie b, palermo calcio, Maurizio Zamparini, Palermo, Qui Palermo
Maurizio Zamparini

PALERMO. Brutta batosta ieri a Empoli per il Palermo. Un 4-0 senza attenuanti per gli uomini di Bruno Tedino.
Non l'ha presa bene il patron rosanero Maurizio Zamparini. Anche perché il Palermo ha perso l'imbattibilità in trasferta. "Prima o poi doveva capitare dice Zamparini - ed è capitata nella partita a cui tenevo di più per fare un salto in avanti e invece è successo quello che è successo. Una partita tipo quella del Cittadella. Il Palermo si è sbriciolato. Penso ne parleremo già oggi con Lupo e Tedino per capire il perché".

"Empoli e Frosinone sono sempre state e rimangono le nostre avversarie dirette - aggiunge - ma ci sono anche squadre importanti dietro. L'importante è riprendere il passo che ci ha portati in testa a fine girone d'andata: adesso siamo un punto dietro rispetto a un girone fa, ma vincendo potremmo tornare avanti".

Pochi innesti nel mercato. "Mi dispiace che per la situazione di incertezza - conclude - per via dell'istanza di fallimento. Abbiamo dovuto rinunciare a due acquisti importanti, che sono spariti perchè certe squadre non possono permettersi di dare giocatori senza sapere il futuro del Palermo, con un istanza di fallimento in corsa. Questa situazione ci sta facendo molto male: sono basito dal prolungamento del lavoro dei periti (che hanno chiesto un altro mese di tempo) quando pensavo fosse finito".

TUTTI I NUMERI DELLA SERIE B

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X