GDS IN EDICOLA

Mattarella scrive a Biagio Conte: "La tua denuncia è fondata"

di

PALERMO.  «Una società che lascia indietro il più debole non è una società giusta». Torna a parlare Biagio Conte, dal suo luogo di ritiro e silenzio in collina, dove si è rifugiato per continuare la sua azione di sensibilizzazione delle coscienze di ogni cittadino e di ogni istituzione perché i poveri, i senzatetto, i disoccupati siano al centro dell’azione personale e politica di ciascuno.

L’interruzione del digiuno e della protesta alle Poste centrali - come riporta il Giornale di Sicilia oggi in edicola - non ha fermato il missionario laico, che ha scelto una celletta del santuario della Madonna delle Croci in territorio di Monreale, per sistemare il suo giaciglio a terra e continuare a pregare per i poveri del mondo.

E rivela di avere ricevuto una lettera dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che ringrazia
per avergli scritto «parole profonde che tengo nel mio cuore, mettendole in pratica, e che mi invitano a sperare».

«La tua denuncia è importante e fondata – scrive il Capo dello Stato – non si può consentire che ci siano persone senza un luogo dove ripararsi e vivere».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X