AVEVA 90 ANNI

Incendio per un corto circuito, anziana muore in casa a Monreale

PALERMO. Una donna di 90 anni, Carmela Madonia, è stata trovata morta nel suo appartamento in via dei Carrozzieri a Monreale. L’anziana sarebbe morta per il fumo provocato dall’incendio divampato da una presa elettrica andata in corto circuito.

Sono stati i nipoti che non sentendola sono andati a cercarla a casa e poi visto che la nonna non rispondeva hanno chiesto l’intervento di carabinieri e vigili del fuoco.

Pare che la donna sia morta ieri sera: si sarebbe svegliata a causa del fumo ed è svenuta cercando di uscire dall’abitazione. Solo nel primo pomeriggio è stato scoperto il cadavere. Sono in corso indagini dei carabinieri. E’ atteso l’arrivo del medico legale per accertare le cause del decesso.

I vicini hanno raccontato che già nel corso della notte avevano visto del fumo e un forte odore di bruciato, ma non riuscivano a capire da dove provenisse. Alcune stanze dell’abitazione sono state ritrovate annerite.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X