PALERMO

Tablet, smartphone e pc in una bancarella: un denunciato per ricettazione all'Albergheria

di

PALERMO. Vende smartphone, tablet, computer portatili e una bici di marca a prezzi concorrenziali all’Albergheria. Gli agenti del Commissariato di “Oreto-stazione” hanno finto di essere clienti interessati ai prodotti a buon mercato per avvicinarsi alla bancarella. E’ stato così denunciato per ricettazione il cittadino del Mali H.H., di 32 anni.

I poliziotti sono stati attirati dalla ressa che si era formata in via Angelo Musco attorno ad una bancarella. I poliziotti hanno identificato l’extracomunitario che dietro un banchetto sul quale erano esposti per la vendita cinque smartphone due Samsung, e un Huawei e due tablet uno Akai di colore nero ed uno Alcatel di colore bianco. Sono stati trovati un pc portatile Ssony modello Vaio di colore bianco sotto il banchetto e una bicicletta da passeggio Atala di colore nero con inserti grigio/bianchi.

Il malese non ha saputo fornire alcuna giustificazione sulla provenienza della merce e, pertanto, è stato denunciato per il reato di ricettazione.

Tutto il materiale di dubbia provenienza è stato sequestrato e chiunque lo riconoscesse potrà contattare il commissariato “Oreto-stazione” allo 091-7438111.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X