LE INDAGINI

Muore durante una rissa a Ficarazzi, il decesso causato da un malore

FICARAZZI. Era intervenuto per sedare una rissa per un parcheggio Vito D’Alcamo, 60 anni. Il suo corpo senza vita è stato trovato a terra morto con una ferita alla testa, tra via Pirandello e via Quasimodo. L’autopsia eseguita oggi all’istituto di medicina legale del Policlinico a Palermo, ha accertato che l’uomo è morto per cause naturali.

Sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Bagheria che hanno indagato e hanno sentito per tutta la notte testimoni e protagonisti della rissa. Secondo quanto accertato l’uomo nel corso del litigio non è stato colpito da nessuno. Si è sentito male ed è caduto sbattendo la testa.

La lite sarebbe avvenuta dopo che l'auto di una delle due persone coinvolte nella rissa avrebbe toccato un'altra vettura. Dalle parole si sarebbe passati ai fatti. D'Alcamo, che assisteva alla scena poco distante, dal suo garage, sarebbe arrivato, insieme con il nipote, per calmare gli animi. Non riuscendoci. Momenti concitati, confusi, fatto sta che il sessantunenne sarebbe finito a terra.

L'uomo è stato trovato per terra privo di sensi, tra via Pirandello e via Quasimodo. Gli uomini del 118 e i carabinieri, che sono arrivati sul posto, hanno cercato di rianimarlo, ma non c'è stato nulla da fare.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X