CITTÀ DA VIVERE

Ecco tutti gli appuntamenti di oggi a Palermo

di

Appuntamenti

Il Circo Lidia Togni con la grande città viaggiante sarà da oggi al 29 gennaio 2018 in Viale dell’Olimpo a Palermo. Per due mesi la città di Palermo, sarà come Montecarlo, sede del celebre festival circense, dove sono state premiate le attrazioni presenti nella nuova produzione di casa Togni.

-

Arriva a Palermo il "Circo Acquatico" dei Fratelli Dell'Acqua. Appuntamento fino al 4 febbraio  in viale della Regione Siciliana, nello spiazzo di fronte al Carcere Pagliarelli.

-

Oggi alle ore 15,30 presso l’Eco Museo Urbano Mare Memoria Viva, in via Messina Marine 27, avrà luogo un incontro aperto a tutti per discutere insieme idee e proposte per un piano di recupero del Fiume Oreto. Insieme a Igor D’India, che nei giorni scorsi con i suoi video ha raccolto moltissime idee da cooperative, associazioni e cittadini - e che racconterà le evoluzioni del percorso - proveremo a porre le basi per giungere a un accordo sul recupero e fissare immediatamente un primo obiettivo e un tempo per raggiungerlo.

-

l più famoso dei giochi delle feste natalizie, modificato, aggiustato e soprattutto musicato. Venerdì speciale al Palab, il locale di piazzetta del Fondaco (dietro la questura e a pochi metri da Ballarò), dove oggi alle 21 ci sarà la “Tombola musicale”. Come nel gioco classico saranno distribuite le cartelle, mentre il presentatore Davide Scibilia avrà il compito di estrarre i numeri. A ognuno di questi sarà poi associata una canzone che sarà suonata da una band live, da cantare a squarciagola. Ai vincitori saranno dati premi.

 

Da sentire

Oggi alle 22 primo appuntamento del 2018 al Vintage Club di Palermo (via Piccola Teatro Santa Cecilia) con la Scacco Matto band. Il repertorio della band, formata da Sara Lanza (voce) e Gabriele Gebbia (chitarra), che saranno accompagnati nell’occasione da Vincenzo Lo Bue al basso e da Fausto Riccobono alla batteria, include brani di Adele, Bruno Mars, Joss Stone, Steve Wonder, Pino Daniele, U2, Tina Turner, Aretha Franklin, Lucio Battisti, Giorgia, Bruno Mars, Nina Zilli, Loredana Bertè, Toto e DooBe Brothers, Donatella Rettore, Simona Molinari, Carmen Consoli.

-

“La befana vien stanotte” è il titolo della serata musicale di beneficenza dedicata ai bambini dell’Ismep “G. Di Cristina” di Palermo, che avrà inizio alle 20.30 di oggi a “S. Mattia ai Crociferi”,  in via Torremuzza, 21, nei pressi di piazza Kalsa. A promuoverla è Y CANTOIR, gruppo canoro guidato da Roberto Superchi, realtà che fa base a Palazzo Palagonia, dove chiunque può mettersi alla prova, imparando a impostare la propria voce, a usare il microfono e a divertirsi interpretando i brani. Il tutto, però, in maniera per nulla improvvisata dal momento che, anche se formata da cantanti non professionisti. L’ingresso allo spettacolo di venerdì sarà libero, ma con 5 € si potrà acquistare un biglietto il cui ricavato consentirà di donare beni di conforto ai piccoli ricoverati all’Ospedale dei Bambini, partecipando alla lotteria in programma alla fine della serata. Ospite speciale di Y CANTOR sarà il chitarrista Mimmo La Mantia.  Info e prenotazioni: 091.6666353- 333.2981694.

-

Penultimo concerto del ciclo di appuntamenti gratuiti di “Natale a Palermo, un itinerario culturale tra arte architettura e musica”, la rassegna, organizzata dai club service cittadini, Rotary, Lions, Inner Wheel, Soroptimist, con Ande, Zonta Club, l’associazione Volo e Spazio Cultura. Oggi  alle 19, è in programma “Laudamus Te”, concerto vocale sacro con organo. Protagoniste sette giovani voci, allieve del soprano Letizia Colajanni nella classe di canto dell’Istituto di alta formazione artistica e musicale “Vincenzo Bellini” di Caltanissetta. Giulia Alletto, Martina Coppola, Ottavia Guarrera, Elena Pisano, Ester Schillaci, Chiara Sferlazza ed Elena Marchese, saranno accompagnate all’organo da Diego Cannizzaro, in un affascinante viaggio nel repertorio sacro di Faurè, Bach, Verdi, Rossini, Pergolesi, Webber, Mozart e Hümperdink.

-

Sarà il degno accompagnamento alla conclusione delle festività natalizie, il concerto che il Goethe Chor terrà alle 21 di  oggi al Caffè del Teatro Massimo.
Un repertorio di brani sacri e rinascimentali, alcuni dei quali prettamente natalizi - tra cui "Stille Nacht" e "Santa Claus is coming to town" - riempirà di festa la buvette del Caffè, facendo respirare ancora la magia del Natale grazie a questo amatissimo coro polifonico, composto da circa 45 elementi che cantano esclusivamente a cappella.Ingresso libero fino a esaurimento dei posti. Info: 348. 7018331.

-

Due concerti in una sera, anzi, nella “Lunga notte della Befana”. Così si intitola la serata organizzata  stasera al Dorian di via Rosario Gerbasi 6. Alle 22 doppio concerto con i WBeat, band made in Catania con un ampio repertorio pop Eglish che spazia dagli Oasis ai Coldplay. Seguirà il concerto dei Colpa D’Alfredo, band tributo Vasco Rossi. La formazione, riproporrà fedelmente i classici della grande rockstar, ripercorrendo le tappe più significative della storia musicale del Komandante Blasco. La band è capitanata da Ivano Ivaskrello.

 

Christmas time

Arriva fino al 14 gennaio al giardino Inglese e a villa Filippina arriva  la pista di pattinaggio sul ghiaccio. La struttura è aperta dalle 10 alle 24, fino all’1 nel weekend.

-

In via Magliocco arriva la “Cittadella dell’artigianato” organizzata e curata da Confartigianato Sicilia in collaborazione con il Comune di Palermo. Rispetto alle scorse edizioni dove la “Fiera di Natale” era dedicata solo ad aziende palermitane, quest’anno in via Magliocco saranno presenti anche quelle provenienti  da altre città siciliane.  La Cittadella dell’artigianato potrà  essere visitata fino al prossimo il 7 gennaio 2018 tutti i giorni dalle 10 alle 20 e nei festivi e prefestivi fino alle ore 24. A partire dal 26 dicembre sarà organizzato uno show cooking al giorno con il contributo di alcuni chef dell’associazione provinciale cuochi e pasticceri di Palermo, la confederazione pasticceri italiani e la federazione italiana gelatieri.

-

Apre al pubblico fino al 14 gennaio il Palaghiaccio delle Fabbriche Sandron, 2018. La struttura è aperta tutti i giorni dalle 10 a mezzanotte.

-

Manufatti dell’artigianato più ricercato come occasione per riscoprire i valori di una volta soprattutto in un periodo magico come il Natale. S’intitola “Ricordi (mneme)” la mostra antropologica sulle tradizioni della Sicilia allestita, nell’Antica Dimora  di via Consolare 91, a Santa Flavia,
A promuoverla è l’associazione “Nofrio e Virticchio”- realtà che opera per la  valorizzazione dei beni etno-antropologici  - in collaborazione con la Pro Loco di Santa Flavia. In esposizione, sino al tutto il periodo natalizio, i cavallini in legno e cartapesta del maestro Pietro Boscia, i carrettini siciliani del maestro Gregorio Sciortino e i “bambineddi” di cera di Mimma Morana.  La mostra si potrà visitare tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19.

-

La magia di scivolare sul ghiaccio tra volteggi, salti e piroette. Al centro commerciale Conca D’Oro le festività natalizie fanno rima con divertimento grazie a una pista di pattinaggio di circa 200 metri quadrati, attiva tutti i giorni, dalle 9 a mezzanotte sino al mese di marzo. Al suo interno un’area per gustare una calda cioccolata e momenti di spettacolo, musica e intrattenimento. Ma non solo. Sino a domenica 24 dicembre il concorso a premi “Il Natale dei desideri” darà l’opportunità di vincere premi immediati e super regali per adulti e bambini legati all’estrazione finale del 5 gennaio con la Super Tombola della Befana.

-

Apre a Brancaccio  il presepio che si trova al  Centro Diurno per Anziani, inaugurato il 21 aprile 2017 e benedetto da Mons. Corrado Lorefice. Per raggiungerlo basterà seguire la stella cometa che si è posata sulla ciminiera di 25 mt del vecchio mulino del sale (tra via Conte Federico e via San Ciro). Il presepio è visitabile tutti i giorni, il cancello rimarrà aperto dalle ore 9.00 alle ore 19.00.

-

Oggi e fino a sabato dalle ore 18 alle ore 22 a Villa Niscemi, sarà allestito il "Presepe vivente" della Parrocchia SS. Cosma e Damiano di Sferracavallo, con degustazione di prodotti tipici. Per i più piccoli si potrà visitare la "Casa di Babbo Natale". Ingresso libero.

 

A teatro

 Oggi e fino al 24 febbraio al teatro Agricantus di via Nicolò Garzilli arriva lo spettacolo di Sergio Vespertino dal titolo  "Papà alla coque", con le musiche di Pierpaolo Petta. Biglietti 18-16 euro.

 

Da vedere

È allestita fino al 28 gennaio all’Albergo delle Povere la mostra sulla Targa Florio motociclistica dal titolo “Il Ruggito della Velocità”. Ingresso libero ogni giorno, tranne il lunedì, dalle 9 alle 19. Organizza il dipartimento regionale ai Beni Culturali.

-

Fino all’8 gennaio il San Paolo Palace Hotel di via Messina Marine ospita la mostra "Il castello di Maredolce nell'arte". Organizza dell’associazione Castello e Parco di Maredolce, con dipinti contemporanei, plastici realizzati dagli alunni del Liceo Basile e stampe e foto d'epoca.

-

Alla casa-museo del Beato Giuseppe Puglisi, si può ammirare la mostra estemporanea collettiva "Natale in Casa Puglisi", giunta alla sua quarta edizione. La mostra è allestita fino al 6 gennaio. Ingresso libero.

-

Le mani di ieri e i saperi di oggi. Gli artigiani del passato che affondavano in tradizioni secolari, e i loro “nipoti”, gli artigiani di oggi, che navigano leggeri in mondi impalpabili dove si discute di stampe virtuali, comunicazione integrata, nuove tecnologie. Il risultato che resta sul tavolo è sempre lo stesso: l’uomo, essere pensante, deve fare i conti con il suo passato per immergersi nel suo futuro. Nasce dal confronto, la nuova avventura di I WORLD a Palazzo Bonocore, a Palermo: nel Museo delle Eredità Immateriali, prende vita I CRAFT, a cura di Lucio Tambuzzo,  durerà fino al 31 marzo del prossimo anno. Patrocinio dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana.

-

Da  Bobez Arte Contemporanea si può ammirare  la mostra “Mediterranea”, dedicata alle opere dell’artista e scultore calatino Nicolò Morales. Visitabile fino all’8 gennaio, dal martedì al sabato, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30. In esposizione opere raffiguranti pesci e volatili fantasiosi, conchiglie e pinne di Megattera, cioè la balena, teste umane e altre realtà appartenenti al mondo marino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X