PIAZZA BOLOGNI

Palermo, aggredisce un ragazzo e gli porta via il cellulare: un arresto

di

PALERMO. Avvicinato con il pretesto di avere una sigaretta, aggredito e derubato del cellulare: la disavventura notturna di un giovane in corso Vittorio Emanuele. I carabinieri hanno notato la vittima rincorrere l'autore della rapina all'altezza di piazza Bologni e sono intervenuti arrestando l'aggressore,  il venticinquenne Daniele Moschetto, nato a Ferrara ma residente a Palermo.

La vittima ha riferito ai carabinieri di essere stato avvicinato da tre persone che, dopo avergli chiesto una sigaretta,  lo hanno colpito al petto e poi spintonato per terra sfilandogli il cellulare di mano. Sono ancora in corso le indagini per rintracciare gli altri due aggressori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X