TRASPORTI

Sospeso il servizio navetta dal parcheggio Basile, proteste a Palermo

PALERMO.  Proteste e polemiche per la decisione dell'Amat di sospendere, dall'1 gennaio 2018, il servizio navetta "Express" che collegava il parcheggio Basile a Piazza Indipendenza e di modificare la frequenza della navetta "Centro storico".

Sulla decisione si sono espressi, tramite comunicato stampa, i consiglieri comunali di Sinistra Comune: "Non condividiamo la scelta di Amat di sospendere il servizio di navetta gratuito tra il parcheggio Basile e il centro storico e, nello stesso tempo, di allungare la frequenza della navetta gratuita che si muove all’interno della Città storica. - affermano consiglieri comunali di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno - Il collegamento tra Porta Nuova e il parcheggio Basile, al contrario, va promosso e incentivato poiché bisogna indurre i cittadini a raggiungere il centro storico senza le automobili. Il parcheggio di via Ernesto Basile, attualmente, continua ad essere poco utilizzato mentre andrebbe valorizzata al massimo la sua potenzialità."

"Infine - concludono i consiglieri comunali di Sinistra Comune - riteniamo sbagliata la scelta di allungare la frequenza della navetta gratuita del centro storico: è un servizio molto usato da palermitani e da turisti. Ci aspettiamo invece, considerati gli appuntamenti del 2018, che l’Azienda lavori per rendere ancora più efficiente il servizio. Confidiamo nel fatto che il Sindaco e il Presidente di Amat intervengano per rimediare a questo errore.”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X