GDS IN EDICOLA

Discariche e ingombranti nell'itinerario Unesco, Palermo ancora sommersa dai rifiuti

PALERMO. Anno nuovo problemi vecchi.Una Palermo appena inaugurata capitale della Cultura, una città ancora sommersa dai rifiuti. In pieno centro storico si incontrano rifiuti ingombranti e discariche mai "rimosse". Un reportage sul Giornale di Sicilia di oggi.

Mobili, elettrodomestici colmi di ruggine, indumenti, materiale edilizio: sono solo alcuni dei rifiuti che si «scoprono» durante le passeggiate alla scoperta dei beni patrimonio dell’umanità. Ancora, discariche ormai storiche di via Mongitore, via Flavio Andò e piazzetta Napoleone Colajanni, nel quartiere Albergheria.

Intanto la Rap, società che si occupa della gestione dei rifiuti, cerca di fronteggiare il fenomeno dell’abbandono illecito degli ingombranti. In novembre la Rap ha rimosso in totale 39.765 ingombranti. Di questi, il 46% dei rifiuti totali raccolti in quel mese è stato rappresentato da rifiuti ingombranti lasciati illecitamente in ogni angolo della città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X