CARABINIERI

Sequestrati botti nel Palermitano, 5 denunciati

PALERMO. I carabinieri della compagnia di Monreale hanno denunciato 5 persone per fabbricazione o commercio abusivi di materie esplodenti.

Durante un servizio di controllo, finalizzato al contrasto del commercio abusivo di artifici pirotecnici in occasione dei festeggiamenti dell'ultimo dell'anno, hanno sorpreso a San Giuseppe Jato, due persone a bordo di un furgone, vendere illecitamente circa 8 mila petardi nonché diverse batterie.

Altre tre persone sono state deferite perché colti a vendere in piazza, a Monreale, diversi articoli esplodenti, tra cui circa 4 mila petardi, 180 fontane luminose, razzi e batterie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X