La voce di Bennato e il brindisi nella piazza blindata: così Palermo dà il benvenuto al 2018 - Video

PALERMO. Piazza Politeama piena di gente e blindata al tempo stesso per ragioni di sicurezza. Con la musica di Edorardo Bennato è iniziato il 2018. Nell'area attorno al palco non oltre 7.500 persone hanno potuto assistere allo spettacolo di fine anno che ha visto il suo clou nel conto alla rovescia e nell'esibizione del cantante napoletano.

Sul palco - conduttori della serata Sergio Friscia e la speaker Federica Minia - a partire dalle 20,30 sono saliti Stefano Piazza, con le sue gag, a seguire Geronimo e i Fiori del Bene, i Blue Kashmir, Salvo Piparo e le band Heron Temple e Tamuna, affiancate dal gruppo etnico africano L’Africa di Doudou.

A Edorardo Bennato il compito di accompagnare il pubblico verso il nuovo anno. Brindisi sul palco a mezzanotte con il sindaco Leoluca Orlando e poi musica e balli fino a tarda notte.

A caratterizzare la serata anche il rigoroso il sistema di sicurezza nei quattro varchi di ingresso e uscita in via Isidoro La Lumia, via Gaetano Daita, via Ruggero Settimo e via Libertà, dove sono state posizionate le transenne antipanico con le forze dell'ordine dotate di metal detector portatili.

La Questura ha vietato l'ingresso nell'area rossa di valigie, bombolette spray, fumogeni, mortaretti, fuochi d'artificio, petardi, bevande alcoliche, droni, puntatori laser e persino i bastoni per fare i selfie.
Blocchi di cemento sistemati in punti strategici hanno impedito l’accesso ad auto e altri mezzi, mentre per tutta la durata della serata è statà vietata anche tutto attorno alla piazza e nelle vie prossime, la vendita di alcolici e di bevande in contenitori di vetro.

Immagini di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X