LA STORIA

Panettoni tradizionali, il palermitano che ha conquistato Torino

di

PALERMO. Il talento è un dono ma il successo è un lavoro. E il palermitano Mario Arculeo lo sa. Tanto che, per il suo contatto whatsapp, alla frase di Fabio Volo, ha abbinato l’immagine d’una morbida fetta di lievito naturale che l’ha fatto arrivare secondo al concorso «Una mole di panettoni».

Arculeo ha sbaragliato la concorrenza di sessanta partecipanti di tutta Italia, riuniti all’hotel «Principi di Piemonte» per il titolo per la categoria di miglior panettone «tradizionale piemontese».

I particolari sul Giornale di Sicilia di oggi in edicola.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X