CARABINIERI

Lavoro irregolare, al setaccio parrucchieri e centri estetici a Palermo

PALERMO. Lavoratori in nero o con contratto part-time sebbene lavorassero a tempo pieno, violazione delle norme di sicurezza sul lavoro.  I carabinieri del nucleo ispettorato del Lavoro hanno multato sette centri estetici e parrucchieri per donna tra Palermo e provincia, risultati tutti irregolari.

Un lavoratore era totalmente in nero ed altri 5 irregolari con contratti "part-time". I sette datori di lavoro sono stati denunciati per violazioni delle norme di sicurezza nei luoghi di lavoro.

In particolare non avevano elaborato il documento valutazione rischi, nominato il medico competente, sottoposto i dipendenti a visita medica e nominato il responsabile del servizio di prevenzione e protezione.

Le sanzioni amministrative in totale ammontano a 70 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X