IL PROGRAMMA

Parte il countdown di Natale, un mese a Palermo fra arte e gusto: tutti gli eventi

di

PALERMO. Benvenuto dicembre. Partito il countdown di Natale, Palermo si prepara a vivere un intero mese all'insegna della bellezza fra monumenti aperti, manifestazioni, itinerari e notti in città che si preannunciano "spettacolari".

Palermo capitale della Cultura 2018 offre ai suoi cittadini ma anche ai turisti un ricco calendario di eventi, per vivere a pieno la città immersa ormai nella magica atmosfera del Natale.

Ma andiamo con ordine

Si parte mercoledì 6 dicembre con Ballarò Espò, kermesse giunta alla sua sesta edizione e che si svolgerà fino a domenica 10. Quasi una settimana di eventi organizzati in collaborazione con le realtà sociali presenti nel quartiere come associazioni, attività commerciali, monumenti aperti, performance e spettacoli.

I gioielli di Ballarò si svelano ai palermitani e non solo le aperture diurne - previste per venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 dicembre - della Torre di San Nicolò, il complesso monumentale di Santa Chiara (chiesa, campanile, mura puniche), la chiesa del Carmine Maggiore, la chiesa del Gesù (Casa Professa), San Giuseppe Cafasso (chiesa, campanile e “grotta dei Beati Paoli”), l'Oratorio del Carminello, palazzo Conte Federico.

Alle 9.30 di sabato 9 dicembre si terrà "Ballarò e i suoi mestieri" con tour e degustazioni. Previsto un itinerario fra le botteghe di Ballarò per conoscere le storie di chi lavora all’interno del mercato storico, degustando anche i prodotti tipici. Il percorso prevede la fabbrica di caramelle Carrubba, l'‘olivaro’, la bottega di frutta secca, le spezie e i dolci, la visita in uno dei bar più antichi di Ballarò e il birrificio ‘Ballarak’.

Dalle 18 e fino a mezzanotte sempre di sabato 9 dicembre si terrà anche la Notte Bianca di Ballarò con le aperture serali della Camera delle Meraviglie, la torre di San Nicolò, il complesso monumentale di Santa Chiara, e San Giuseppe Cafasso (chiesa, campanile e “grotta dei Beati Paoli”).

Ma non finisce qui.

Da venerdì 15 a domenica 17 dicembre c'è "Jingle Books". Si tratta di una kermesse dedicata al libro e alla bellezza. Immenso il calendario pensato per questo evento fatto di presentazioni, incontri, laboratori, reading, itinerari e spettacoli. Una fiera palermitana del libro, per intenderci, giunta alla sua terza edizione e che si svolgerà nel settecentesco palazzo Asmundo (di fronte alla Cattedrale di Palermo). L'ingresso è libero.

Andando nello specifico, alle 16 di sabato 16 dicembre si terrà la Via dei Librai, un itinerario alla scoperta delle librerie storiche del Cassaro.

Alle 10 di domenica 17 dicembre invece si terrà "Palermo di Carta". Si tratta di "un'esplorazione letteraria" di Palermo attraverso la storia e la cultura riscoperta nelle piazze, negli edifici, nei monumenti. Per l'occasione è stata creata una vera e propria mappa letteraria della città, alla scoperta degli scrittori che a Palermo hanno ambientato le loro opere. Il percorso parte da piazza Marina e prosegue per palazzo Steri, Kalsa, Spasimo, Magione, piazza Rivoluzione e piazza Bellini.

Alle 16 sempre di domenica 17 dicembre i palazzi nobiliari lungo il Cassaro aprono le porte. Sono quelli fra piazza Pretoria fino al piano della Cattedrale ossia palazzo Bonocore, palazzo Alliata di Villafranca e palazzo Asmundo.

Non solo cultura ma spazio anche al gusto con lo "Street Food Festival - Le Vie dei Gusti", in programma da giovedì 7 a domenica 17 dicembre.

Dieci lunghi giorni da vivere intensamente fra gare gastronomiche, degustazioni, cooking show, laboratori per grandi e piccini. E ancora, concerti di artisti italiani e nuovi talenti, artisti di strada, talk show e momenti di approfondimento.

E fra una degustazione e l'altra, si potrà scoprire anche la bellezza di altri tesori monumentali della città. La kermesse infatti prevede visite alla Cala. E ancora, porte aperte anche nella chiesa di Santa Maria della Catena, fontana Pretoria, il Genio di piazza Rivoluzione, gli Oratori serpottiani Santissimo Rosario a San Domenico e a Santa Cita, palazzo Alliata di Villafranca, palazzo Asmundo, palazzo Bonocore, palazzo Isnello, palazzo Mirto, piazza Bellini, piazza Marina, Porta Felice, e lo Spasimo.

Alle 21 di venerdì 8 dicembre spazio a "Le vie del Genio di Palermo". Chi vorrà potrà scoprire la divinità barbuta, dislocata in diversi punti di Palermo ossia piazza Rivoluzione, palazzo Isnello, piazzetta del Garraffo, e piazzetta delle Dogane.

Alle 17 di sabato 9 dicembre c'è "Palermo città d’acqua". Esplorazione dunque della Cala, ossia l’antico porticciolo della città. Un percorso che porterà fino alla chiesa gotico catalana di Santa Maria della Catena e la vicina piazzetta del Garraffello. Il tour giungerà alla monumentale fontana Pretoria.

Ma andiamo avanti.

Alle 10 di domenica 10 dicembre si terrà "L’antica passeggiata a mare". Un itinerario che svelerà il tragitto che la nobiltà palermitana nell'800 percorreva abitualmente. Il percorso va da palazzo Mirto a porta Felice, passando per piazza Marina.

Alle 21 di venerdì 15 dicembre sarà riproposta la scoperta de "Le vie del Genio di Palermo" con il seguente percorso: piazza Rivoluzione, palazzo Isnello, piazzetta del Garraffo, piazzetta delle Dogane.

Alle 16 di sabato 16 dicembre tocca a "Gli oratori serpottiani". Si tratta di siti monumentali nel cuore del centro storico ossia i due oratori del Santissimo Rosario a Santa Cita e a San Domenico.

Prevista una pausa per i giorni del Natale.

Le manifestazioni infatti riprenderanno sabato 30 dicembre alle 17 con la notte a palazzo Conte Federico. In programma per chiunque vorrà un vero e proprio viaggio nel tempo insieme a Conte Alessandro Federico e la sua famiglia. Si potrà rivivere la successione d’epoche della Palermo multiculturale: l’età punica delle mura della città vecchia, il medioevo della Torre arabo-normanna, il ‘700 degli affreschi di D’Anna e Serenario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X