CARABINIERI

Rubavano energia elettrica: tre arresti a Baucina e Ficarazzi

furto energia elettrica, Palermo, Cronaca
Foto Archivio

PALERMO. Rubava l'energia elettrica da undici anni. E' quanto hanno scoperto i carabinieri che a Baucina (Pa) hanno arrestato G.F. di 50 anni.

L'uomo nel 2006 aveva divelto i sigilli del contatore Enel, permettendo così l'alimentazione elettrica della propria abitazione. Il danno quantificato è di 60 mila chilowatt. In casa attraverso l'allaccio abusivo erano alimentati numerosi elettrodomestici e pompe di calore.

L'arresto dell'uomo è stato convalidato e il giudice lo ha sottoposto alla misura dell'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.

Nel corso di un altro controllo i carabinieri hanno arrestato G.R. 32 anni già agli arresti domiciliari e E.T. di 64 anni. I due avevano realizzato un allaccio abusivo a Ficarazzi con il quale alimentavano i loro appartamenti. Gli arresti sono stati convalidati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X