A MAREDOLCE

"Isòla", Lucina Lanzara a Palermo: incontro sulla voce intensa come porta dell'anima

PALERMO. La cantautrice sperimentatrice Lucina Lanzara terrà un incontro domani alle 18 al Castello di Maredolce a Palermo sul tema della voce intesa come porta dell'anima.

In questa occasione presenterà il suo inedito sesto disco, Isòla, in uscita a metà dicembre.

Un appuntamento che fa parte del progetto “Memorie Sceniche”, partito lo scorso anno, che ha l’obiettivo di valorizzare il giardino di Villa di Napoli.

A occuparsi del piano sono le associazioni Cerism, People Help the People e Associazione Ente di Formazione "Kronos" Onlus e la Soprintendenza ai Beni culturali, in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo. Il progetto “Memorie Sceniche”, cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale a valere sulla misura “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”, nasce per recuperare spazi pubblici non fruibili con la volontà di generare aree di aggregazione, di formazione, di informazione e di cultura.

Il progetto ha già in parte restituito alla città il giardino di Villa di Napoli. La scorsa estate infatti, proprio all’interno del giardino si sono svolti degli appuntamenti culturali e dei concerti. Ma non solo. Grazie all’aiuto di alcuni studenti palermitani è stato creato un orto didattico e si è svolta una Summer School in cui dieci studenti stranieri e non hanno realizzato una piccola area relax.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X