SERIE B

Chochev sprona il Palermo: "La sconfitta col Cittadella ci può migliorare"

di

PALERMO. Riprendere la marcia. Il Palermo, dopo il netto k.o. incassato con il Cittadella, è pronto a ripartire in vista della gara di sabato al Partenio contro l’Avellino. Tedino deve ancora capire bene cosa è successo lunedì sera, un blackout che è costato ai rosanero il primo posto e anche il primo accenno di fuga verso le dirette concorrenti.

“Abbiamo perso contro un forte Cittadella – ha detto il centrocampista bulgaro Chochev - ma da questa gara possiamo capire cosa abbiamo sbagliato e dove possiamo migliorare. Alla prossima gara non dovremo ripeterli”.

Oggi per i rosa seduta d’allenamento a Boccadifalco: lavoro differenziato programmato e fisioterapie per Radoslaw Murawski, differenziato e cure dei fisioterapisti per Gaetano Monachello. Riatletizzazione per Norbert Balogh, riatletizzazione e fisioterapie per Pawel Dawidowicz. Gabriele Rolando, infine, si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Intanto continuano ad accavallarsi voci e indiscrezioni sul futuro societario, nubi che secondo Chochev non influenzano il rendimento del Palermo: “Noi siamo concentrati sul campo, abbiamo fiducia in Zamparini e nella società – ha detto al sito ufficiale - abbiamo perso solo due volte ma dobbiamo recuperare qualche punto. Il campionato è duro, le squadre sono forti. Ma speriamo di essere noi i primi alla fine”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X