LA MORTE DEL BOSS

Riina, la Procura di Parma dispone l'autopsia sulla salma

morto riina, Palermo, Cronaca
Toto' Riina in una immagine di archivio

PARMA. La Procura di Parma ha disposto l'autopsia sulla salma di Totò Riina. La decisione di procedere all'esame medico legale è stata presa "trattandosi di un decesso avvenuto in ambiente carcerario e che quindi richiede completezza di accertamenti, a garanzia di tutti", ha spiegato il procuratore Antonio Rustico.

Le condizioni cliniche di Totò Riina si sono ulteriormente aggravate e poi precipitate una decina di giorni fa, quando dal reparto detenuti dell'ospedale Maggiore è stato trasferito in terapia intensiva-rianimazione, fino alla morte alle 3.37 di oggi, 17 novembre.

A quanto si apprende il primo ricovero del boss a Parma fu il 13 dicembre 2015. Non è ancora chiaro, c'è forte riserbo, se nella notte sia stato effettivamente raggiunto dai familiari nelle ultime ore, passate in coma farmacologico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X