CORSO FINOCCHIARO APRILE

In casa nascondeva 180mila euro: arrestato pusher a Palermo

PALERMO. Un controllo su due uomini nella zona del Tribunale, a Palermo, ha condotto la polizia di Stato al ritrovamento di circa 180 mila euro in contanti all'interno di un appartamento; i soldi erano nascosti in un armadio e nei sottofondi di alcuni cassetti. Il denaro è stato sequestrato su disposizione della Procura perché ritenuto provento di attività illecita.

Il maxi-sequestro è giunto a conclusione di un'operazione in corso Finocchiaro Aprile, condotta dagli agenti delle volanti dei commissariati Zisa e Porta nuova e della sezione investigativa della Zisa. Ieri intorno alle 20, una volante Zisa ha effettuato un controllo su due uomini che si trovavano all'angolo di una strada; mentre era in corso l'identificazione di uno dei due, l'altro ha lasciato cadere un involucro per terra. I poliziotti si sono insospettiti e hanno allertato la sala operativa della polizia; in supporto è giunta immediatamente una volante del commissariato Porta Nuova, anche perché intanto alcuni individui di negozi vicini si stavano avvicinando.

Agendo con freddezza, i poliziotti sono riusciti a gestire al meglio la situazione, nonostante il clima di tensione. Addosso all'uomo che aveva fatto scivolare l'involucro, i poliziotti hanno trovato 19 dosi di cocaina. Gi agenti però non si sono fermati e hanno deciso di controllare anche la sua abitazione, che si trovava nei paraggi. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti nell'appartamento i 180 mila euro, sparpagliati in diversi punti della casa. L'uomo, Marco Vella di 33 anni senza precedenti penali, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, ed è stato rinchiuso nel carcere Pagliarelli, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Le indagini proseguono.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X