DA GDS IN EDICOLA

Grande Migliore, lo sciopero non ferma i licenziamenti: ombre cinesi all’orizzonte

di

PALERMO. Lo sciopero non blocca i licenziamenti dei 37 lavoratori della Gieco srl, la società che anni fa ha rilevato il marchio «Grande Migliore» e che adesso ha aperto la procedura per licenziare tutti i dipendenti entro fine anno, come si legge sul Giornale di Sicilia in edicola.

La società sembrerebbe pronta anche ad affittare i locali di piazza Generale Di Maria, dove ieri i lavoratori hanno incrociato le braccia sotto le bandiere sindacali di Fiscat Cisl e Uiltucs. In pole position ci sarebbe l’imprenditoria cinese che continua ad investire sul mercato palermitano.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X