LE INDAGINI

Anziana aggredita in un camping a Cefalù, arrestata terza donna

PALERMO. La polizia ha arrestato Patrizia Pennino, 46 anni, accusata di avere aggredito insieme a due donne un'anziana provocandole lesioni gravissime. Per lo stesso reato erano state arrestate Rosalia di Lorenzo, 32 anni, e Monica Spanò, 37 anni.

L'aggressione era avvenuta lo scorso ferragosto nel camping "Costa Ponente" a Mazzaforno, alle porte di Cefalù. Era nata una rissa che coinvolse più nuclei familiari per futili motivi.

L'anziana aggredita era stata trasportata all'ospedale Giglio dove i medici le asportarono la milza. Le indagini sono stata condotte dagli agenti del commissariato di Cefalù coordinati dalla procura di Termini Imerese.

Nel corso della fuga delle famiglie che avevano aggredito la vittima, un familiare delle tre donne aveva anche staccato la targa anteriore del camper per evitare che potesse essere annotata da uno dei parenti della vittima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X