PALERMO

Donna sfregiata da un pit bull a Brancaccio, grave in ospedale

aggredita da cane, Pit bull aggressione Brancaccio, Palermo, Cronaca
Foto archivio

PALERMO. Una donna immigrata di 38 anni è stata sfregiata da un pit bull a Palermo. L’aggressione è avvenuta in via Fichidindia, nel quartiere Brancaccio.

La donna, azzannata al viso, è stata portata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Civico dai sanitari del 118. I medici del presidio d’urgenza, dopo le prime cure, l’hanno trasferita nel reparto di Chirurgia plastica per il ricovero. Sull'episodio indaga la polizia di Stato che sta cercando di rintracciare il padrone del molosso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X