"Santi" e "angeli" sfilano tra le vie di Palermo: le immagini dal Cassaro - Foto

PALERMO. Centinaia di figuranti, gente comune in costumi d'epoca raffiguranti i santi più noti, hanno invaso il Cassaro di Palermo nella vigilia della festa di Tuttiisanti.

Papi, vescovi, religiosi, laici di ogni tempo e condizione sociale , regine e popolane, preceduti dal cartello del mese in cui vengono celebrati, accompagnati per tutti il percorso da canti religiosi trasmessi dall'amplificazione mobile, hanno sfilato per corso Vittorio Emanuele. Apriva la marcia lo striscione di Regina Coelorum, la onlus organizzatrice; ai fianchi tanti cittadini,  che  si sono uniti al festoso corteo. Qualcuno, vestito alla halloween, guardava stupito.

Le ragioni dell'iniziativa sono state riassunte alla conclusione, a piazza Marina, dopo che ogni santo ha posto un fiore dinnanzi ad un'immagine di Cristo risorto: "Diffondere bellezza in un mondo che ne ha sempre più  bisogno - spiega l'organizzatore Diego Torre -; una bellezza che i santi hanno incarnato e vissuto in modo eminente. Dall'alto di una scala mobile i vigili del fuoco hanno infine lanciato 1000 volantini con un invito di Sant'Agostino, riassuntivo del messaggio che l'evento ha voluto lanciare: "Se tantissimi, perché io no?"

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X