“Stop sgomberi. La casa è un diritto”, striscioni di protesta in corso Pisani a Palermo

PALERMO. Il circondario di Corso Pisani a Palermo si è risvegliato tappezzato di striscioni in solidarietà alle famiglie interessate da uno sgombero programmato per la settimana scorsa, sgombero che per l’appunto il Comitato Prendocasa ha tempestivamente bloccato. Sugli striscioni si legge “Stop sgomberi. La casa è un diritto”.

“In questa città, ricca di emergenze sociali, - afferma Carlo Mancuso del Comitato Prendocasa Palermo - sgomberare i senzacasa è un atto vile e irresponsabile da parte di qualsiasi istituzione. Il Comune ha disposto un piano d’intervento che include contributi alloggiativi, Pon Metro e social housing. Ciononostante, l’emergenza abitativa permane invariata, così come lo è da decenni. Come Comitato Prendocasa rivendichiamo da anni la promulgazione di una norma comunale che regolamenti e regolarizzi l’autorecupero degli immobili comunali abbandonati e l’uso dei beni confiscati a scopo abitativo. In questi anni abbiamo chiesto a gran voce che le istituzioni creassero un tavolo d’emergenza per dibattere e risolvere la questione dell’emergenza abitativa, senza risultati”.

“Proprio per questo – continua Mancuso – non escludiamo la possibilità di interventi futuri, a sostegno di quelle famiglie colpite da sfratti e sgomberi”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X