VERSO LE REGIONALI

Fratoianni a Palermo: "Il voto in Sicilia non è solo un fatto locale"

PALERMO. "Affermare che le elezioni in Sicilia sono elezioni locali è una grande sciocchezza. La verità è che chi dice questo lo fa perché si sta preparando a gestire una sconfitta clamorosa. La punizione dei cittadini rispetto alle proprie politiche su scala nazionale e regionale". Così il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni, a Palermo.

"La proposta che abbiamo costruito qui - ha aggiunto - è la migliore traccia per costruire una alternativa politica che va nella direzione diametralmente opposta a quella degli ultimi anni".

E ancora: "Grazie a Grasso, la cui scelta conferma la qualità e rilevanza di una personalità come la sua per la Sinistra di questo Paese". Fratoianni ha parlato dell'addio al gruppo del Pd del presidente del Senato. "La scelta di Pietro Grasso è un fatto politico di primaria importanza, molto positivo. Lo ringrazio per le parole che ha usato sulla violenza con cui attraverso il voto di fiducia - ha detto - è stata imposta la legge elettorale alle aule parlamentari".

"Sono parole che ridanno al Parlamento il rispetto e la centralità che merita - ha continuato - in una legislatura in cui il Parlamento è stato ridotto troppo spesso a mero luogo di ratifica delle scelte del governo, della maggioranza, prive della possibilità di un confronto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X