DAL GDS IN EDICOLA

Morto dopo la rapina a Palermo, indagato un vicino

PALERMO. Passo avanti nelle indagini sulla morte di Giovan Battista Riccobono, 89 anni, durante una rapina nella sua casa di Borgo Nuovo a Palermo. Come si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, c’è un indagato per il raid nell’appartamento dello scorso 25 agosto. L’anziano fu pestato a sangue e morì dopo 20 giorni di coma a Villa Sofia.

L’autore della violenta azione era fuggito con pochi spicci e la fede, regalata alla vittima dalla moglie morta da qualche anno.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X