L'INCHIESTA

Palermo, revocati i domiciliari all'amministratore del patrimonio di Ferdico

di
Palermo, Cronaca
Luigi MISERENDINO

PALERMO. Sono stati revocati gli arresti domiciliari a Luigi Miserendino, difeso dall’avvocato Monica Genovese. Torna libero l’amministratore giudiziario del patrimonio di Ferdico arrestato la scorsa settimana con l’accusa di favoreggiamento, per non aver fermato lo strapotere del ‘re dei detersivi’, che avrebbe continuato a gestire il centro commerciale di Carini confiscato.

Miserendino, assistito dall’avvocatessa Monica Genovese, aveva nega davanti al gup Walter Turturici di aver fiancheggiato Ferdico, sostenendo di aver fatto regolari comunicazioni all’agenzia dei beni confiscati su alcune irregolarità nell’azienda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X