PALERMO

Processo Gesap, il sindacato Legea Cisal si costituisce parte civile

PALERMO. Il giudice ha accolto la costituzione di parte civile del sindacato Legea Cisal nel processo per 11 indagati nella vicenda delle mazzette alla Gesap, l’azienda che gestisce l’aeroporto di Palermo, per la costruzione della nuova hall arrivi.

Il sindacato sarà assistito dall’avvocato Claudio Gallina Montana. «Il pronunciamento odierno del giudice che ammette la stessa organizzazione sindacale a costituirsi parte civile dimostra nei fatti la piena titolarità delle motivazioni espresse a supporto di questa nostra richiesta - affermano il segretario nazionale della Legea Cisal, Gianluca Colombino, e il presidente, Giacomo De Luca - La Legea Cisal, organizzazione sindacale maggiormente rappresentativa presso lo scalo grazie al consenso di centinaia di associati, dimostra ancora una volta nei fatti la propria volontà di garantire i propri associati e i lavoratori, dando continuità alle azioni svolte in quel buio periodo in cui ha denunciato più volte ai media e ai soci azionisti le logiche e le dinamiche in atto con la piena consapevolezza e con fiero orgoglio per la decisione intrapresa a tutela del personale di Gesap».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X