PALERMO

Mezzi guasti e crisi di liquidità: Rap in difficoltà e Palermo tra i rifiuti

PALERMO. Raccolta dei rifiuti in sofferenza in questi giorni a Palermo: la Rap si ritrova in difficoltà per via dei guasti ai mezzi (ieri otto autocompattatori si sono fermati) e per la crisi di liquidità dovuta agli arretrati che il Comune deve versare. Così nelle zone del centro storico e del Politeama, ma anche di Altarello, Boccadifalco e della Stazione centrale, si riempiono di rifiuti, come si legge sul Giornale di Sicilia oggi.

Intanto, nell'azienda i nervi sono tesi sia per la nomina dei nuovi vertici che per le rivendicazioni dei sindacati che non ci stanno a far passare i lavoratori addetti alla raccolta e al conferimento dei rifiuti come «la causa di tutti i mali».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X