SERIE B

Il Palermo soffre ma vince
Rigore di Nestorovski, Perugia ko

di

PALERMO. Tre punti molto pesanti. Il Palermo, dopo tre pareggi consecutivi, torna alla vittoria, batte il Perugia 1-0 grazie al gol di Nestorovski su rigore e inizia ad avvicinarsi alle posizioni che contano. Una partita equilibrata e strana quella del Barbera, decisa da un rigore molto contestato dal Perugia.

Un Palermo che comunque ha mantenuto bene il campo, ha sofferto ma è riuscito a non capitolare quando il Perugia - tra le squadre più in forma della B - attaccava con decisione. Poi l'episodio del penalty e il gol di Nestorovski che permette ai rosa di conquistare una vittoria decisamente importante.

La cronaca del match: Tedino si affida al 3-5-2, in avanti ci sono Coronado e Nestorovski, un centrocampista in più che è Murawski per coprire in mezzo al campo e dare maggiore linfa alle punte, non c'è Trajkovski. Il Perugia al 5' subito pericoloso con un tacco di Mustacchio, palla di poco alta.

Il Palermo prova a giocarla sugli esterni ma la difesa perugina è messa bene in campo da Giunti. 19' Buonaiuto tenta l'angolo ma sbaglia la conclusione, palla a lato. I rosa ci provano con Morganella che mette in mezzo, palla che però non viene raccolta da nessuno. Ritmi non proprio altissimi, il Palermo non riesce a creare gioco, Perugia che si affida alle ripartenze. Coronado non dialoga con Nestorovoski, manca l'apporto dei centrocampisti. 38' grande palla di Aleesami per Coronado, tiro ad incrociare con deviazione e palla alta di poco. Primo tempo che si chiude con la clamorosa papera di Posavec che non riesce a rinviare un pallone lanciato verso Buonaiuto che non mette in porta un pallone che sembrava già indirizzato in rete, fischi per il giovane portiere e anche per il Palermo.

Ripresa, nessun cambio per i due allenatori. I rosa provano a spingere con Gnahore' ma il Perugia non lascia tanti spazi. Al 51' clamorosa occasione per Chochev che tutto solo davanti a Rosati tira addosso al portiere umbro. Dopo poco Posavec si riscatta salvando su Han, parata d'istinto sull'attaccante del Perugia. Gara più bella nella ripresa, Coronado tenta un tiro cross che per poco non beffa Rosati.

Entra intanto Rispoli al posto di Morganella. Partita molto spigolosa, entra anche Jajalo per dare forza al centrocampo. Palermo che cerca di giocarla con Coronado che però è sempre marcato ad uomo dai difensori di Giunti. Al 78' però calcio di rigore per il Palermo, fallo di mano in area di Colombatto, si incarica della battuta Nestorovski che mette all'angolino, 1-0 e finalmente una gioia per il macedone. Rosa che sfiorano anche il raddoppio con un diagonale di Rispoli che muore di pochissimo a lato. Finale convulso, espulso Bellusci per un brutto fallo su Mustacchio. Finisce 1-0, tre punti d'oro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X