Paura al ritorno tra i banchi a Palermo: crolla intonaco, scuola evacuata

PALERMO. Momenti di paura questa mattina per il crollo di una parte dell'intonaco del soffitto del corridoio al primo piano della sede centrale dell'istituto scolastico Ragusa Moleti, che ospita 200 bambini di scuola primaria e dell'infanzia, a Palermo.

Pannelli in cartongesso si sono staccati dal tetto di un corridoio al primo piano provocando anche un grosso boato. Un ritorno tra i banchi segnato da un episodio grave, che per fortuna non ha causato feriti. La scuola è stata evacuata e sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l'edificio e verificato la stabilità della struttura.

Insegnanti e ragazzi si sono radunati nel cortile ora si attendono decisioni sull'avvio dell'anno scolastico.

"Già stamattina è stato avviato un intervento di verifica delle condizioni strutturali e per l'accertamento delle cause del problema", si legge in una nota del Comune. "Si è riscontrato che il cedimento ha riguardato una parte di un controsoffitto realizzato circa 10 anni fa, agganciato al vecchio controsoffitto ligneo e di incannucciato, risalente al secolo scorso. In assenza di segnali esterni di alcun tipo (quali crepe o umidità) i tecnici comunali e della ditta incaricata degli interventi di manutenzione ritengono che la causa sia ascrivibile alla notevole escursione termica di questa estate e la conseguente dilatazione delle strutture in legno".

E ancora: "Già in mattinata sono partiti dei lavori di messa in sicurezza e di verifica di tutte le aree che hanno analoghe strutture e, di concerto con il dirigente scolastico, si è deciso che la scuola resti aperta al piano terra integralmente e in parte dei piani primo e secondo, mentre si procederà alla chiusura parziale degli ultimi due nei quali il sistema di controsoffitto è analogo a quello in cui si è verificato il distacco".

Immagini di Marcella Chirchio

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X