LA VERTENZA

Università, anche i docenti di Palermo chiedono lo sblocco degli scatti di stipendio

PALERMO. "Anche i professori e i ricercatori palermitani chiedono lo sblocco delle classi e degli scatti stipendiali, bloccati nel quinquennio 2011-2015". E' quanto chiesto dall'assemblea di ateneo in sostegno allo sciopero di professori e ricercatori dell'Università di Palermo.

Lo sciopero prevede l'astensione dei docenti dallo svolgimento del primo appello degli esami di profitto nelle università italiane durante la sessione di esami autunnale che va dal 28 agosto al 31 ottobre.

Studenti e docenti hanno deciso di organizzare una mobilitazione il 6 ottobre per chiedere che "vengano rivisti i criteri di suddivisione dei finanziamenti agli Atenei che, secondo i partecipanti all'assemblea, sono totalmente sganciati dalle reali necessita del territorio meridionale e palermitano".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X