CARABINIERI

Distrugge a colpi di ombrello i pulsanti della fermata tram, bloccato a Palermo

PALERMO. Chissà quale sia stata la causa scatenante del raptus. Di certo c'è che i carabinieri hanno bloccato Salvatore Pesco, 30 anni mentre stava distruggendo a colpi di ombrello la pulsantiera di prenotazione pedonale alla fermata del tram in viale Michelangelo.

Ma i militari non hanno fatto in tempo a evitare la rottura del sistema di chiamata Sos. Pesco è stato arrestato con l'accusa di danneggiamento, aggravato poiché compiuto su strutture di interesse pubblico. Il danno causato si aggira intorno ai mille euro. Il giudice, dopo aver convalidato l'arresto, ha rimesso l'uomo in libertà, in attesa del processo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X