A Brescia un Palermo dimezzato, Tedino: "Niente alibi" - Video

PALERMO. Un mercato importante. Il Palermo ha mandato un messaggio chiaro al campionato: vuole tornare in serie A. Le permanenze di Aleesami, Rispoli e Nestorovoski sono una prova lampante.

Alla vigilia del match di Brescia, Bruno Tedino manifesta grande soddisfazione: "Soddisfattissimo di come sono andate le cose, gli sforzi fatti dalla proprietà e da Zamparini sono stati importanti e vanno sottolineati – esordisce il tecnico rosanero – . Lupo l’ho sentito spesso e ed è stato bravo a fermare certe trattative, a creare una squadra con più possibilità per essere protagonista e puntare alla categoria superiore. Il mercato dovrebbe dare prospettive a chi dà un orizzonte più sereno: Andrea Rispoli è sempre stato sereno, nelle ultime 24 ore ricevere un’offerta mette in confusione tutti – ammette – . La sua forza è stata di tirarsi su le maniche e decidere di cercare la massima serie con questa maglia”.

A Brescia ci sarà un Palermo dimezzato: "Ci aspettiamo una squadra che va lì a fare risultato, anche come esame per capire se io ho sbagliato qualcosa. Per loro è un’occasione importante per interpretare lo spirito di gruppo. Le difficoltà ci saranno, il Brescia ha fatto un buon mercato ma vogliamo rimanere in piedi. Caso nazionali? Beneficiamo delle qualità di grandi giocatori. Non abbiamo fatto un mercato prendendo questi giocatori, abbiamo ereditato questi giocatori e preso diversi giocatori giovani – ribadisce Tedino – . Non possiamo barattare certi giocatori per altri da scoprire, dopo 45 giorni di lavoro e di amalgama di un gruppo".

Ma le assenze potrebbero pesare. "Io non cerco alibi: a Brescia abbiamo buoni giocatori. Bisogna avere grande forza mentale: chi non ce l’ha, possiede una mentalità perdente". Un messaggio chiaro alla sua squadra: "I miei ragazzi voglio vederli positivamente incazzati domani, non oggi – prosegue – . Certo distribuire i carichi di lavoro in settimana con tante assenze non è stato facile”.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X