LE INDAGINI

Omicidio al Capo, trovata la Smart del killer: caccia al complice

delitto cusimano, omicidio capo, Andrea Cusimano, Calogero Pietro Lo Presti, Palermo, Cronaca
Il luogo in cui è avvenuto l'omicidio

PALERMO. I carabinieri hanno trovato la Smart con cui Calogero Piero Lo Presti - il ventitreenne accusato dell’omicidio del fruttivendolo Andrea Cusimano, ucciso sabato scorso a Palermo tra le bancarelle del mercato del Capo - ha tentato di fuggire dopo l’omicidio, insieme a un uomo che era alla guida.

La vettura è stata trovata dentro un magazzino. Gli agenti della scientifica dei carabinieri stanno cercando elementi per risalire al complice di Lo Presti che si era dileguato in macchina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X