ASP

Palermo, potenziati i centri di vaccinazione: ci sarà pure un camper itinerante

PALERMO. Un ambulatorio itinerante che si aggiungerà ai 61 centri "tradizionali" di vaccinazione in cui lavoreranno 123 tra medici ed infermieri. L'Azienda sanitaria provinciale di Palermo, in prossimità dell'avvio dell'anno scolastico, allestirà a partire dal 5 settembre a Cinisi (Pa) un camper dedicato che farà tappa nelle sedi scelte quest'anno per "Asp in Piazza".

"Basterà presentarsi al camper con un certificato aggiornato per usufruire delle 10 vaccinazioni rese obbligatorie dalla nuova normativa nazionale e delle 4 fortemente raccomandate - ha spiegato il commissario dell'Asp di Palermo, Antonio Candela - L'iniziativa del camper si aggiunge al potenziamento di tutte le strutture di vaccinazione. Potenziamento delle risorse umane con ulteriori 20 professionisti in più che portano ad una dotazione complessiva di 123 persone e potenziamento dell'offerta nelle sedi solite".

L'Asp di Palermo ha previsto che tra settembre ed ottobre saranno 100 mila le vaccinazioni che verranno somministrate agli utenti di città e provincia, un dato che farà lievitare sensibilmente il numero complessivo nel 2017. Dalle 440.000 vaccinazioni del 2016 (150.000 "obbligatorie" e 290.000 "raccomandate") si passerà quest'anno a mezzo milione di vaccinazioni. Ventuno Centri di vaccinazione (12 in città e 9 in ciascuna delle località sedi di distretto) saranno aperti tutti i giorni (dal lunedì al venerdì) dalle 8.30 alle 13.30 e due pomeriggi a settimana dalle 15.30 alle 17.30, mentre altri 40 centri di vaccinazione di località della provincia avranno aperture periodiche nel corso della settimana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X