PALERMO

Di Carmine, Cacia o Monachello: attacco da completare, Bentivegna in prestito

di

PALERMO. L’opera di sfoltimento inizia a prendere piede. Il Palermo deve alleggerire l’attacco e sta cercando squadre in cui piazzare alcuni dei suoi esuberi, in modo da far spazio per la punta necessaria a completare il reparto offensivo.

Se sul fronte entrate i nomi sondati finora sono sempre gli stessi (da Di Carmine a Cacia, passando per Monachello, che ha scalzato l’ormai sfumato Paulinho) per le uscite ci si prepara ad almeno due partenze. La prima sembra essere quella di Bentivegna, che ha ormai una strada aperta verso la Lega Pro.

Dopo il mancato approccio col Pordenone nei primi di luglio, quando i friulani e il Palermo avevano avviato una partnership a seguito del trasferimento di Tedino e Ingegneri, per l’attaccante nativo di Sciacca si fa sempre più concreta la pista Carrarese. Prestito secco, un anno in Serie C a trovare quello spazio che non gli era stato concesso nelle precedenti esperienze con Como e Ascoli, per poi valutare il da farsi per il futuro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X