LO SPETTACOLO

Cala il sipario sul Castelbuono Jazz Fest: serata finale con gli aneddoti di Michele Placido

castelbuono jazz festival, concerto a castelbuono, Michele Placido, Palermo, Cultura
Michele Placido

CASTELBUONO. Il Castelbuono Jazz Festival diretto da Angelo Butera chiude l’edizione del ventennale: domani sera (23 agosto), ultimo giorno di Festival, si inizia alle 18 in piazza Margherita dove si discuterà di Madonie e di futuro. Con Leoluca Orlando, sindaco della Città Metropolitana, il sindaco di Castelbuono Mario Cicero e i numerosi “colleghi” delle Madonie.

Modera Mario Macaluso.

Chiude il festival, dalle 22. una Notte del Jazz con protagonista Enrico Intra al pianoforte, con Giacomo Tantillo (tromba) e Manfredi Caputo (percussioni). Intra è la personificazione della storia del jazz italiano: 82 anni portati con brio, amico da sempre del Castelbuono Jazz Festoval dove ritorna ad anni alterni, Intra proporrà sue composizioni e standard jazz.

Alla voce di Michele Placido sono invece affidati ricordi, aneddoti, interpretazioni per una vera e propria piccola “serata d’onore”... in chiave musicale visto che l’attore proporrà anche alcune canzoni napoletane a cui è particolarmente legato.

“Formula rodata non si cambia – interviene il direttore artistico Angelo Butera che quest’anno ha firmato la sua ventesima edizione -: e il Castelbuono Jazz Fest piace proprio per questo suo essere sulle righe, attento al pubblico, intrigante ed intrigato delle nuove leve della musica. E gli spettatori ci premiano: mai come quest’anno, sono in tanti coloro che hanno raggiunto Castelbuono per ascoltare
musica, respirare aria buona, partecipare ad un progetto costruttivo”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X