Rifiuti ingombranti per strada e un cassonetto incendiato a Palermo: le immagini

PALERMO. Segnalazioni di cassonetti pieni, ingombranti lasciati per strada e anche un rogo. Ma dalla Rap, l’azienda palermitana di Igiene ambientale, sottolineano che si tratta di "abbandoni incondizionati di rifiuti ingombranti" e che la raccolta è regolare.
In via Tiro a segno, in mattinata, le fiamme hanno avvolto un contenitore per la raccolta. La segnalazione è arrivata alla sala operativa dei vigili del fuoco e l'incendio è stato spento prima che le fiamme bruciassero un albero vicino al cassonetto. Ma la Rap precisa che: “Su via Tiro a Segno i cassonetti vengono svuotati regolarmente. Pertanto – continua la Rap - si tratta probabilmente di una discarica abusiva. Gli operai effettueranno un sopralluogo e qualora gli operai trovassero rifiuti bruciati le operazioni di rimozione potranno subire dei rallentamenti in quanto si dovrà procedere la ‘caratterizzazione del rifiuto’”.
Questa mattina diversi cassonetti pieni sono stati segnalati in zona Oreto. “La via è lunga ed è servita su tre turni – fa sapere la Rap - L'itinerario mattutino già è stato completato. In giornata si svuoteranno quelli del servizio programmato nel turno pomeridiano e notturno. Ma segnalazioni di cumuli di rifiuti abbandonati arrivano da varie parti della città: “Il lunedì il servizio di raccolta dei rifiuti è ridotto al 30% con itinerari accorpati. Secondo regolamento comunale i cittadini, la domenica, non dovrebbero infatti conferire vista la festività. I recuperi sulle eventuali postazioni non servite avvengono da lunedì in poi”.
Rifiuti segnalati anche nelle strade del centro storico e nelle traverse limitrofe nei pressi del percorso arabo normanno, come via dei Biscottari dove sono stati abbandonati cumuli di sacchetti. “In questa zona le vie non servite dal domenicale saranno ripulite questa notte”, spiegano i vertici della Rap.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X