AL VIA GLI SCAVI

Cantieri a Palermo, si riparte: entro fine mese nuovi lavori in centro

di

PALERMO. Oggi inizia una una settimana decisiva per la pianificazione degli interventi di scavo in città. I cantieri per l’anello ferroviario, il passante e il collettore fognario torneranno a pieno regime entro fine mese.

In alcuni punti gli operai si sono fermati soltanto per qualche giorno nella settimana a cavallo del Ferragosto. Ci sono tempi da rispettare e ordinanze da emanare per potere aprire nuove aree di cantiere. Ma le novità nell’immediato riguarderanno il collettore fognare e in particolare la zona compresa tra via Roma e via Francesco Crispi.

Per il collettore fognario si partirà lunedì prossimo con gli scavi e le ispezioni del sottosuolo. Sul fronte passante ferroviario i lavori per la sua realizzazione registrano un avanzamento che ha superato complessivamente l’ottanta per cento delle opere previste. Un altro importante traguardo che dovrebbe vedere il suo raggiungimento entro fine anno è rappresentato dallo scavo dei due chilometri di galleria naturale tra Notarbartolo e Belgio.

Infine l'anello ferroviario: i punti più caldi sono via Emerico Amari e viale Lazio. Qui si lavorerà per completare la parte di interventi prevista quanto prima. Il Comune, infatti, non concederà nuove aree sino a quando non saranno completati i passaggi necessari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X