POLIZIA

Ricercato da 8 mesi per droga, tunisino rintracciato in un albergo a Palermo

di

PALERMO. E’ stato individuato e arrestato dalla polizia Rafik Dhaou, 43 anni, tunisino. L'uomo aveva affittato una camera in una struttura alberghiera nella zona della stazione centrale, a Palermo. Era ricercato dallo scorso novembre e destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Catania.

Le questura è collegata online con gli alberghi che comunicano in tempo reale i dati degli ospiti. Nella notte è scattata la segnalazione della presenza del tunisino in questa struttura di Palermo. Così diversi equipaggi hanno raggiunto l’albergo segnalato ed hanno sorpreso Dhaou. L’uomo non ha opposto alcuna resistenza quando ha visto i poliziotti.

Il nome di Dhaou figurava nella lista di un gruppo di albanesi, tunisini e italiani coinvolti nell'operazione antidroga della polizia denominata “Blade”.

In quella circostanza è stata smantellata una organizzazione dedita allo spaccio di cocaina, eroina e marijuana nella zona di Modica. I poliziotti hanno scoperto che Dhaou aveva una patente di guida contraffatta, con la quale  si sarebbe spostato durante gli oltre otto mesi di latitanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X