SCUOLA

Posto fisso dopo anni di precariato: ecco chi sono le nuove maestre over 60 a Palermo

di

PALERMO.  Sarà la carica dei sessantenni a un posto di ruolo nella scuola. Mercoledì prossimo a Palermo non ci sarà solo la maestra di scuola elementare Bernarda Di Miceli, 70 a febbraio, a firmare un contratto a tempo indeterminato prima di andare in pensione. Con lei una decina di altri precari assaggeranno il gusto della stabilizzazione dopo una vita di sacrifici.

Se Di Miceli sembra irraggiungibile dall’alto dei suoi 69 anni e 6 mesi, a seguire la palma di precario più anziano spetta a Gaetana Musso che ha compiuto 65 anni lo scorso luglio. Spegnerà 65 candeline a settembre, finalmente da stabilizzata, anche Domenica Tarantino riceverà l’assegnazione da parte dell’ufficio scolastico regionale. E sempre 65 anni compirà Vincenza Giovanna Mannina a gennaio 2018.

In graduatoria altre due insegnanti di 61 anni, Francesca Lo Baido e Concetta Parisi. Luciana Gaetano festeggerà invece i 60 anni il prossimo aprile. In graduatoria per un posto di insegnante della scuola primaria ci sono poi tante altre cinquantenni. La docente che potrà lavorare più a lungo nella scuola prima della pensione? Giovanna Graffagnini, 44 anni da poco compiuti.

La riforma della “buona scuola” ha infatti sbloccato le graduatorie nelle quali da decenni erano iscritti docenti chiamati di anno in anno per le supplenze. Così nonostante l’esiguo numero di posti disponibile nell’Isola, decine di insegnanti stanno avendo l’opportunità di entrare di ruolo grazie anche al punteggio cumulato in tutti questi anni di supplenza. Secondo diverse pronunce della giustizia amministrativa i precari possono lavorare oltre i 66 anni e 7 mesi previsti per la pensione e possono arrivare a 70 anni. Questa deroga può essere concessa anche se il prolungamento dovesse servire a raggiungere i 20 anni di contributi versati.

La situazione riguarda soprattutto i posti di insegnante di scuola primaria. La chiamata è per mercoledì prossimo alle 8,30 presso i locali dell’istituto Pio La Torre in via Nina Siciliana.

ECCO I DOCENTI CONVOCATI PER LA STIPULA DEI CONTRATTI A PALERMO E PROVINCIA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X