PALERMO

La polizia lo soccorre dopo un aggressione ma lui li minaccia: arrestato

PALERMO. Gli agenti della polizia di Stato lo avevano soccorso dopo un aggressione alla stazione centrale di Palermo. Era stato picchiato da un immigrato e aveva qualche escoriazione al collo. I poliziotti erano arrivati in soccorso dopo avere sentito urla provenire dalla zona della biglietteria.

Il giovane di 18 anni, agrigentino ma residente a Palermo anziché chiedere aiuto agli agenti della Polfer ha iniziato a minacciarli. Non voleva dare le generalità per essere identificato. Portato negli uffici ha continuato a minacciare i poliziotti che lo hanno arrestato con l'accusa di minaccia, resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali aggravate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X