INCENDI

Paura a Monreale, in fiamme il bosco di Casaboli: a rischio 800 ettari di verde

PALERMO. Ha bruciato per tutta la notte il bosco di Casaboli nel territorio di Monreale. Il rogo non è stato ancora domato da vigili del fuoco e forestali che da ieri stanno tentando di spegnere l'incendio. Questa mattina dovrebbero entrare in azione nuovamente gli elicotteri.

Il bosco, circa 800 ettari di verde frutto degli interventi di rimboschimento effettuati negli anni scorsi, era già scampato nei giorni scorsi alla furia del fuoco ma questa volta i danni sarebbero ingenti. Nella notte ne sono stati registrati altri.

Oltre ai vigili del fuoco e ai forestali sono in azione anche gli elicotteri per cercare di riuscire a circoscrive le fiamme.

In questa stagione il bosco di Casaboli non era stato ancora attaccato dai piromani. Ieri invece sono stati appiccati vari focolai in diversi punti contemporaneamente.

Nella giornata di ieri, altri incendi sono divampati, sempre nel Palermitano, nella zona di San Martino al Villaggio Montano, a Vicari nella zona di Pianetto a Santa Cristina Gela e Belmonte Mezzagno. Le squadre antincendio sono state impegnate anche a Piana degli Albanesi, a Bolognetta, Partinico nella zona della statale e Lercara Friddi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X