IL CONCERTO

Balarm Sax Orchestra, al Verdura suonano i sassofoni del Conservatorio di Palermo

PALERMO. In occasione del suo 400esimo anniversario, il Conservatorio di Palermo partecipa al festival Estate al Verdura con un concerto di grande rilievo della Balarm Sax Orchestra diretta da Giuseppe Palma, che avrà luogo stasera alle 21.30 al Teatro di Verdura.

Parteciperanno in qualità di solisti Simona Trentacoste, cantante già in carriera che sta per diplomarsi al triennio di Canto Jazz, e due giovanissimi talenti, anche loro allievi del Conservatorio: Alessandro Laura, uno dei vincitori del Premio intitolato a Claudio Abbado e destinato a giovani musicisti dall’Associazione Amici del Teatro Massimo al sassofono, e Gaetano Castiglia che, a 12 anni, ha già ottenuto numerosi riconoscimenti alla tromba. Artista ospite l’armonicista e compositore palermitano Giuseppe Milici, che ha alle spalle una significativa carriera internazionale con un repertorio che spazia dal classico al Jazz alla musica per il cinema e tournée che lo vedono impegnato sui palcoscenici dei più prestigiosi locali e teatri del mondo, tra questi: New York, Parigi, Buenos Aires, Maputo, Stoccarda, Dresda, Salonicco e Johannesburg.

"Si tratta di un concerto che punta su giovanissimi ma già conosciuti solisti, insieme a musicisti di grande rilievo artistico come Giuseppe Milici" dice il direttore del Conservatorio Daniele Ficola. «Un programma vario e accattivante eseguito da un’Orchestra di Sassofoni, compagine tanto inconsueta quanto versatile nelle sonorità e nell’orchestrazione insieme ad un nutrito ensemble di strumenti a percussione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X